INDENNITA’ PER LE AZIENDE

INDENNITÀ PER LE AZIENDE

Il Fondo Integrazione Indennità Malattia e Infortunio – Ente Bilaterale per l’Agricoltura eroga delle misure a sostegno delle aziende agricole con dipendenti operanti nella Provincia di Treviso.

I contributi messi a disposizione per le aziende sono:

  • contributo pari a € 50,00 per ciascun lavoratore che abbia effettuato la visita medica obbligatoria prevista dalla vigente normativa a partire dal 1° aprile 2019. Per ciascun singolo anno e per ciascuna singola azienda la cifra massima rimborsabile è pari a € 1.000,00;
  • contributo relativo ai corsi inerenti alla sicurezza nei luoghi di lavoro dei lavoratori pari a € 100,00 a persona per il primo corso (corso completo) e € 50,00 per i successivi corsi di aggiornamento, sempre con un massimo di 20 lavoratori annui per azienda.

Per effettuare correttamente la domanda è necessario:

  1. Compilare il Modulo di richiesta con i dati aziendali, i dati del Legale Rappresentante e i dati dei dipendenti per cui si richiede il contributo. Il sopracitato modulo andrà poi firmato negli appositi campi dal Legale Rappresentante.
  2. Unire alla domanda i seguenti allegati:
    • Fatture e contabili che attestino le spese sostenute.
    • Ultima busta paga dei dipendenti.
    • Documenti d’identità dei dipendenti.
    • Per le richieste attinenti alle visite mediche, allegare i certificati d’idoneità alla mansione rilasciati dal medico competente.
    • Per le richieste attinenti ai corsi di formazione, allegare gli attestati di abilitazione ricevuti alla fine del corso.

La documentazione richiesta ha lo scopo di dimostrare che i corsi e le visite mediche siano state effettuate a norma di legge. È possibile allegare altra documentazione utile, come ad esempio: elenchi dipendenti già disponibili in azienda o documenti rilasciati dal medico competente.

Successivamente tutto il materiale, in formato .pdf, va inviato tramite e-mail all’indirizzo fiimi.ebat@gmail.com in maniera ordinata e leggibile.

Specificare, nel caso si presentino più domande nello stesso momento, l’anno di riferimento ed il tipo di contributo che si richiede per ogni lavoratore, anche presentando due moduli distinti.

I contributi saranno erogati previa verifica della regolarità contributiva da parte dell’azienda stessa per i contributi CAC e FIIMI.

Per ulteriori informazioni potete contattare gli uffici del FIIMI – EBAT telefonando al numero 0422/540660 dal lunedì al venerdì dalle 11.30 alle 13.00 o inviando una mail a fiimi.ebat@gmail.com.

Nella sezione Download sottostante è possibile scaricare il modello da compilare per la richiesta dei contributi.

Domanda contributo Aziende